Fornitore di macchine cnc di seconda mano professionale

prodotti

Domande sul centro di lavorazione CNC

Sappiamo tutti che la complessità dei centri di lavoro a controllo numerico (come le diverse macchine utensili a controllo numerico (tra cui centro di lavorazione a filo e rotaia, centro di lavoro su guida dura, centro di lavorazione a matrice, centro di lavorazione a portale, punzonatrice, ecc.) Queste macchine utensili non sono esattamente lo stesso, e usano anche materiali diversi, dotati di diversi utensili da taglio, come la nostra maschiatura di perforazione è di 16 coltelli e i centri di lavorazione di filo e rotaia sono generalmente dotati di 24 coltelli, oltre che i centri di lavorazione hanno anche diversi metodi di taglio , impostazione di parametri diversi, ecc.), determinare dall'impegno nella lavorazione NC (se la lavorazione o la programmazione) a un certo livello, Questo manuale è una sintesi dell'esperienza degli ingegneri del laboratorio di macchine di precisione Xiangyu nel processo di produzione effettivo a lungo termine , come il processo di lavorazione NC, il processo, la selezione dei parametri comuni dell'utensile, il monitoraggio nel processo, ecc.

I. Q: Come dividere il processo di elaborazione?

Risposta: La divisione del processo di lavorazione NC può essere eseguita generalmente secondo i seguenti metodi:

(1) Il metodo di sequenziamento centralizzato degli utensili da taglio consiste nel dividere il processo in base agli utensili da taglio utilizzati e utilizzare lo stesso strumento per completare tutte le parti che possono essere completate. Nel secondo coltello, il terzo per completare le altre parti che possono completare. Ciò può ridurre il numero di cambi utensile, ridurre i tempi di trasporto aereo, ridurre gli errori di posizionamento non necessari.

(2) Per le parti con molti contenuti, le parti di lavorazione possono essere divise in più parti in base alle loro caratteristiche strutturali, come forma interna, forma, superficie o piano. Generalmente, il piano, la superficie di posizionamento e quindi i fori di lavorazione; prima lavorazione di geometrie semplici, quindi lavorazione di geometrie complesse; prima la lavorazione delle parti con una precisione inferiore, quindi la lavorazione delle parti con requisiti di precisione più elevati.

(3) Per le parti soggette a deformazione meccanica mediante metodo di sgrossatura e finitura, è necessario regolare la forma a causa della possibile deformazione dopo la sgrossatura, quindi si dice generalmente che tutti i processi di sgrossatura e finitura devono essere separati.

Per riassumere, nella divisione delle procedure di lavoro, deve essere basato sulla struttura e sul processo delle parti, sulla funzione della macchina del centro di lavorazione NC, sul contenuto della lavorazione NC delle parti, sui tempi di installazione e sull'organizzazione della produzione della presa flessibile dell'unità. Si suggerisce inoltre di adottare il principio della concentrazione del processo o di determinare il principio della dispersione del processo in base alla situazione reale, ma deve essere ragionevole.

II. D: quali principi devono essere seguiti nella disposizione dell'ordine di elaborazione?

Risposta: La disposizione della sequenza di lavorazione deve essere considerata in base alla struttura del pezzo e alle condizioni del pezzo grezzo, nonché alla necessità di posizionamento e bloccaggio, l'enfasi è che la rigidità del pezzo non viene distrutta. L'ordine dovrebbe generalmente seguire i seguenti principi:

(1) L'elaborazione della procedura di lavoro superiore non può influire sul posizionamento e il bloccaggio della procedura di lavoro successiva e il processo di lavorazione con macchine utensili generali deve essere considerato sinteticamente.

(2) La cavità interna viene elaborata per prima, quindi la forma viene elaborata.

(3) Al fine di ridurre il numero di volte di posizionamento ripetuto, il numero di volte in cui si cambia la lama e il numero di volte in cui si sposta la piastra della pressa, è meglio collegarsi con lo stesso posizionamento, modalità di serraggio o lo stesso strumento processo di elaborazione.

(4) Nella stessa installazione di più processi, dovrebbe essere organizzato per il processo di danno rigido piccolo pezzo.

III. D: A quali aspetti prestare attenzione nella determinazione della modalità di bloccaggio del pezzo nel centro di lavoro CNC?

A: I seguenti tre punti devono essere presi in considerazione nella determinazione del dato di posizionamento e dello schema di bloccaggio:

(1) Cercare coerenza nei calcoli di progettazione, processo e programmazione.

(2) Ridurre al minimo il numero di morsetti, per quanto possibile dopo che un posizionamento può essere elaborato su tutta la superficie da lavorare.

3) evitare di utilizzare lo schema di regolazione manuale.

(4) Se l'apparecchiatura deve essere aperta senza problemi, il suo meccanismo di posizionamento e bloccaggio non può influire sulla taglierina (come la collisione) durante l'elaborazione.

IV. D: Come determinare il punto di taglio del centro di lavorazione CNC è più ragionevole? Qual è la relazione tra il sistema di coordinate del pezzo e il sistema di coordinate di programmazione?

1. il punto utensile può essere posizionato sulla parte in lavorazione, ma si noti che il punto utensile deve essere un punto di riferimento o una parte finita, a volte il punto utensile viene distrutto dopo il primo processo, il che porterà al secondo processo e al non è possibile trovare il punto utensile successivo, quindi nel primo processo, è necessario prestare attenzione all'impostazione di una posizione utensile relativa in cui esiste una relazione di dimensione fissa relativa con il riferimento di posizionamento, in modo che il punto utensile originale possa essere recuperato in base al relazione di posizione relativa tra loro. Questa posizione relativa della coppia si trova di solito sul tavolo o sull'attrezzatura della macchina. I principi di selezione sono i seguenti:

1) Trovare è facile.

2) Programmazione semplice.

3) l'errore del coltello è piccolo.

4) l'ispezione di elaborazione è conveniente e affidabile.

2. la posizione di origine del sistema di coordinate del pezzo viene stabilita dall'operatore stesso, viene determinata dall'utensile dopo che il pezzo è stato bloccato e riflette la relazione di posizione della distanza tra il pezzo e il punto zero della macchina utensile. Una volta che il sistema di coordinate del pezzo è stato fissato, generalmente non viene modificato. Il sistema di coordinate del pezzo e il sistema di coordinate di programmazione devono essere unificati, ovvero durante la lavorazione il sistema di coordinate del pezzo e il sistema di coordinate di programmazione sono coerenti.


Tempo postale: giugno-04-2020